Storia di CMC Markets


Chi è CMC Markets?

CMC Markets venne fondata nel 1989, quando l'imprenditore Peter Cruddas avviò l'azienda con un investimento di £10.000. Cruddas chiamò la sua società ”Currency Management Corporation” e creò un piccolo ufficio con solo una scrivania e un telefono. Nel 1996 Peter lanciò la prima piattaforma online al mondo per il Forex. Da quel momento CMC Markets è cresciuta così tanto da diventare uno dei leader mondiali nel trading CFD e nelle scommesse finanziarie (solo Regno Unito e Irlanda),con più di 33 milioni di operazioni eseguite ogni anno.

Il nostro successo

Il successo di CMC Markets si basa sull’abilità di fornire una vasta gamma di strumenti che in precedenza erano disponibili solo ad investitori professionisti. Dalle singole azioni agli indici, dalle valute alle commodities, senza la necessità di rivolgersi a diversi broker. Tutti questi prodotti sono disponibili su una singola piattaforma, sviluppata e supportata da CMC Markets.

La nostra presenza

Dalla fondazione nel Regno Unito nel 1989, CMC Markets ha ampliato la sua presenza mondiale, espandendosi in Asia, Europa Continentale e America settentrionale, diventando uno dei leader mondiali nel trading online sui CFD. Alcune importanti acquisizioni nel corso dell’espansione di CMC Markets includono Digital Look, fornitore di dati e contenuti finanziari del Regno Unito, e lo stock-broker australiano Andrew West & Co. Ancora oggi in mani private, CMC Markets ha accolto con favore il suo primo socio istituzionale, quando nel 2007 Goldman Sachs ha acquistato una quota del 10% della società.

Timeline

1989

  • Peter Cruddas avviò CMC Markets nel Regno Unito come broker Forex.

1996

  • CMC Markets diventa la prima società di trading online al mondo per il Forex, che copre il mercato al dettaglio, consentendo ai clienti di usufruire dei mercati che in precedenza erano accessibili solo ai professionisti.

2000

  • CMC Markets si espande per diventare un broker CFD, sottolineando l’impegno ad offrire gli strumenti di trading più competitivi e innovativi disponibili sul mercato goblale.

2001

  • CMC Markets lancia il servizio di spread betting online, diventando il primo fornitore di spread betting ad aver lanciato la Rolling Cash Bet giornaliera.
  • L’innovativa Rolling Cash® è diventata un benchmark nel settore.

2002

  • CMC Markets si amplia a livello internazionale nel 2002, quando apre il primo ufficio a Sydney, in Australia, diventando uno dei più importanti broker Forex e CFD del mercato australiano.
  • CMC Markets lancia il one-click dealing e diventa una delle prime società di spread betting a lanciare il trading mondiale.
  • CMC Markets apre un ufficio rappresentativo a Pechino.
  • CMC Markets Asia Pacific apre un ufficio a Hong Kong.
  • CMC Markets allarga la sua presenza con l’apertura di un ufficio a Toronto, in Canada.
  • CMC Markets apre in Germania.

2005

  • Nell’Agosto del 2005, il gruppo cambia nome in CMC Markets, sostituendo contemporaneamente tutti i brand esistenti (incluso ‘deal4free’) con un unico brand mondiale. Inoltre, il gruppo apre filiali a Melbourne e Brisbane.

2006

  • CMC Markets apre un ufficio ad Auckland, Nuova Zelanda.
  • CMC Markets vince i premi “Best Active Trading Service” di Digital Look, “Best Spread Betting Service” di Shares Magazine e “Best Spread Betting Firm” da Investors Chronicle per il terzo anno.
  • CMC Markets vince anche il premio “Best Spread Betting and Best CFD provider” di Trade2Win per il terzo anno consecutivo, insieme al premio “Best FX provider”.

2007

  • CMC Markets apre un ufficio a Singapore.
  • CMC Markets acquisisce Digital Look, fornitore di dati e contenuti finanziari del Regno Unito.
  • CMC Markets apre il suo primo ufficio in Europa Settentrionale a Stoccolma, in Svezia.
  • CMC Markets annuncia il lancio di una controllata giapponese, CMC Markets Japan k.k.
  • E’ raggiunta la pietra miliare del 50 milionesimo trade.
  • Goldman Sachs acquista una quota del 10% di CMC Markets.

2008

  • CMC Markets (Australia) completa l’acquisizione di Andrew West & Co, stock-broker australiano, creando CMC Markets Stockbroking.
  • CMC Markets continua la sua rapida ascesa con l’apertura di nuovi uffici in Scozia e Irlanda.

2009

  • CMC Markets celebra il 20esimo anniversario (iniziando come broker forex è diventata una società leader mondiale per CFD e spread betting).

2010

  • CMC Markets lancia la nuova piattaforma per lo spread betting nel Regno Unito.
  • CMC Markets lancia una nuova tecnologia e nuovi prezzi per lo spread betting.
  • CMC Markets rilancia il marchio.
  • CMC Markets lancia nuove applicazioni per lo spread betting su iPhone nel Regno Unito.
  • CMC Markets apre un ufficio a Milano.

2011

  • CMC Markets lancia la nuova piattaforma di trading CFD con margini personalizzabili, trading frazionato e portafoglio mixer.
  • CMC Markets lancia la nuova app CFD per iPhone.
  • CMC Markets lancia l’app CFD per iPad.
  • CMC Markets Stockbroking viene nominata “Australia’s Cheapest Online Broker 2011” da Money magazine.
  • La piattaforma online di CMC Markets Stockbroking vince il premio “Australia’s Best Value” di CANSTAR CANNEX.
  • CMC Markets vince il premio “Best Spread Betting Service” (Shares Magazine)
  • CMC Markets vince il premio “Financial Provider of the Year” (Shares Magazine)
  • CMC Markets vince il premio “Best Spreadbetting Broker” (Trade 2 Win)
  • CMC Markets vince il premio “Best CFD Broker” (Trade 2 Win)

2012

  • CMC Markets lancia nuovi aggiornamenti della piattaforma dando maggiore autonomia ai trader. Introduce gli ordini 'Boundaries'.
  • CMC Markets lancia una nuova Spread Bet App per dispositivi Android
  • CMC Markets vince il premio “best Online Spread Betting Service 2012” (Money AM)
  • CMC Markets lancia la funzione "Price-Depth": 10 livelli di profondità per ordini si dimensioni maggiori.
  • CMC Markets lancia il "Pattern Recognition".