Rischi del trading con i CFD


Il trading con CFD comporta un alto livello di rischio per il tuo capitale, paragonato ad altri tipi di investimento, poiché il prezzo si può muovere rapidamente contro di te. Potrebbe accadere di perdere più del tuo deposito iniziale e conseguentemente provvedere ad effettuare nuovi versamenti. Pertato, il trading con i CFD potrebbe non essere adatto ad ogni cliente e raccomandiamo di ottenere una consulenza professionale privata prima di cominciare a fare trading con i CFD. Non dovresti fare trading con i CFD senza prima aver compreso a pieno i rischi che ne derivano. Se sei in dubbio, potrebbe essere d’aiuto una consulenza professionale.

Effetto Leva

Per eseguire un ordine, é necessario depositare una percentuale del valore totale della posizione, conosciuto come margine iniziale. Per una posizione d’acquisto del valore di €1.000 con un margine applicabile del 5%, é necessario pagare un margine iniziale di €50. Tuttavia, la tua esposizione é la stessa come se avessi aperto una posizione di €1.000 al valore nominale. Ciò vuol dire che qualsiasi movimento del mercato avrá un impatto maggiore sul tuo capitale rispetto ad aver comprato lo stesso valore in azioni.

Non stai facendo trading con gli strumenti sottostanti

Un CFD é un contratto tra te e CMC Markets che può portare ad un profitto o ad una perdita dovuto all’andamento al rialzo o al ribasso dei prezzi. Nonostante il prezzo dei CFD riflette il prezzo dello strumento sottostante, ciò potrebbe non sempre accadere. Bisogna essere consapevoli che non si sta comprando lo strumento sottostante e pertanto sono esclusi tutti i diritti ad esso collegati. Forniamo CFD basati su una vasta gamma di strumenti finanziari, inclusi azioni, materie prime, valute e indici, come l’UK 100, che é calcolato usando i movimenti di prezzo della azioni quotate nell’indice FTSE 100.

Puoi perdere più del tuo deposito iniziale

Usando l’esempio di prima, per una posizione in acquisto su CFD del valore di €1.000 e con un tasso di margine applicabile del 5%, saranno accantonati €50 come margine iniziale per aprire una posizione. Se la posizione si muove contro di te del 10%, perderai €100. Questo é il doppio del tuo margine iniziale. É pertanto possibile perdere più del deposito iniziale.

Costi

A seconda della posizione aperta, e per quanto tempo questa posizione viene tenuta aperta, sarai soggetto a dei costi di mantenimento. Questi costi di mantenimento sono applicati al tuo conto giornalmente se mantieni una posizione aperta dopo le 17:00, orario di New York (23:00 ore italiane). In alcuni casi, specialmente per posizioni aperte per lunghi periodi di tempo, la somma di questi costi di mantenimento può eccedere l’ammontare dei tuoi profitti, o possono aumentare significativamente le tue perdite. É importante avere sufficienti fondi sul tuo conto per coprire i costi di mantenimento.

Se il mercato si muove contro di te, o se i costi di mantenimento aumento significativamente, potresti perdere più di quanto hai depositato e potrebbe essere necessario effettuare ulteriori versamenti.

Rischio di liquidazione

Assicurati di avre sufficienti fondi sul tuo conto per coprire il tuo margine totale in qualsiasi momento. La mancanza di fondi sufficienti potrebbe portare alla chiusura di tutte o alcune tue posizione, se il valore del tuo conto scende sotto il livello di liquidazione (come mostrato sulla piattaforma). Dovresti monitorare costantemente il valore del tuo conto e depositare ulteriori fondi o chiudere le tue posizioni (o una parte di esse) in modo che, in ogni momento, i fondi sul tuo conto possano coprire i margini richiesi.

Una volatilitá elevata e cambi repentini dei prezzi di mercato, anche fuori dal normale orario di negoziazione se si tratta di mercati internazionali, possono causare un rapido cambiamento del valore del tuo conto. Se non hai fondi sufficienti sul tuo conto per ovviare a queste situazioni e se il valore del tuo conto scende sotto il livello di liquidazione, potresti correre il rischio che le tue posizioni vengano automaticamente chiuse dalla piattaforma.

Nella parte superiore della piattaforma troverai tutte le informazioni relative al tuo conto, inclusa la percentuale del livello di liquidazione.

Per esempio:
Se la percentuale del livello di liquidazione é del 20% e ci sono quattro posizione aperte che richiedo un margine pari a€500 il margine totale richiesto sará €2,000.
Se il tuo conto rivalutato raggiunge un livello inferiore al 20% del margine totale richiesto, in questo caso €400, alcune o tutte le tue posizioni potrebbero essere chiuse, portando ad una potenziale perdita.

Il valore del conto rivalutato é pari alla somma del valore contante più o meno ogni profitto o perdita non ancora realizzati (se applicabile), dove il profitto o la perdita non realizzati sono calcolati usando il prezzo medio di livello 1.

Volatilitá di mercato

I mercati finanziari possono fluttuare rapidamente e i prezzi dei nostri prodotti riflettono questi cambiamenti. Il “Gapping” é un rischio che può sorgere a causa della volatilitá del mercato. Il “Gapping” avviene quando il prezzo di un prodotto si sposta rapidamente da un prezzo ad un altro, come conseguenza della volatilitá di mercato. In queste situazioni, potrebbe essere non opportuno inserire un ordine o far eseguire un ordine alla piattaforma durante la variazione di prezzo. Una delle conseguenze che ci potrebbero essere é che ordini stop loss potrebbero essere attivati a prezzi sfavorevoli, ad un livello più alto o più basso di quanto anticipato, a seconda della direzione della posizione. Puoi limitare il rischio e l’impatto della volatilitá di mercato inserendo un ordine boundary.